Mousse all’ananas

Salve a tutti, oggi vi lascio la ricetta di un dessert fresco, delicato e molto gustoso, ideale per la stagione estiva, perché si prepara in poco tempo, è senza cottura e soddisfa la nostra voglia di dolce, parliamo della Mousse all’ananas. La ricetta parte dal desiderio di riprodurre in casa un meraviglioso dolce al cucchiaio assaggiato in una osteria con cucina della zona, un posto dove fanno dei dolci meravigliosi che sono per me spesso fonte di ispirazione. Il dolce in questione di chiama Bomba all’ananas, la padrona del locale è una appassionata di dolci e ne parla molto volentieri e, se si conoscono le basi della pasticceria, si riesce a comprendere abbastanza bene come li prepara; non fornisce certo le ricette complete con dosi e metodi di preparazione, ma ascoltando bene quando parla ci si può arrivare 😉 . Il dolce che ho preparato io è buono e si avvicina abbastanza all’originale, ma dagli ultimi racconti e soprattutto dal nome “Bomba all’ananas” mi pare di capire che la preparazione sia un po’ diversa dalla mia … mi riservo quindi di provare un altro metodo per arrivare alla perfezione di gusto e replicare la bomba all’ananas originale 🙂 eh quando mi impunto sono così, … fino a quando non ne vengo a capo non sono contenta 🙂 vi lascio dunque alla mia versione di mousse all’ananas e a presto con nuove e goduriose ricette!

Ingredienti:

  • 6 gr. colla di pesce
  • 250 gr. mascarpone
  • 250 gr. panna montata
  • 1 barattolo di ananas allo sciroppo
  • 50 gr. zucchero a velo
  • 1 fialetta di vaniglia

Tempi di preparazione: 30 minuti

Tempi di cottura: 5 minuti

Procedimento:

Mousse all'ananas ricetta
Mettere in ammollo la gelatina in fogli nell’acqua fredda

 

Mousse all'ananas ricetta
Tagliare a pezzetti le altre 5 fette
Mousse all'ananas ricetta
Montare il mascarpone con lo zucchero a velo e la fialetta di vaniglia e a parte montare la panna

 

Mousse all'ananas ricetta
Unire l’ananas con il mascarpone tenendo da parte qualche pezzettino per la decorazione
Mousse all'ananas ricetta
Far bollire lo sciroppo d’ananas per qualche minuto e ridurlo a metà, prelevare 30 ml, strizzare la gelatina e scioglierla nello sciroppo caldo
Mousse all'ananas ricetta
Versare lo sciroppo con la gelatina raffreddati nel mascarpone e mescolare
Mousse all'ananas ricetta
Unire la panna montata ed amalgamare
Mousse all'ananas ricetta
Versare la mousse nelle coppette, decorare con i pezzettini di ananas e tenere in frigo fino a momento di gustare

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare una saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2017 All rights reserved

Cheesecake alle ciliegie

E dopo le ricette con le fragole passiamo a quelle con le ciliegie, con le quali ho preparato una gustosa cheesecake. La cheesecake alle ciliegie è un dessert fresco e leggero ideale da gustare come fine pasto nelle calde sere d’estate, un dolce senza forno, morbido e delicato. Adoro le ciliegie, sono uno dei miei frutti preferiti, così carnose e succose e con quel bel colore rosso scuro, mi ricordano una vacanza in Sicilia di qualche anno fa a Giardini Naxos, dove per le strade nei carretti vendevano la frutta coltivata alle pendici dell’Etna, ciliegie, albicocche … tutte grosse e col sapore del sole, non ho più mangiato frutta così buona. Queste ciliegie le ho viste al supermercato e non ho saputo resistere anche se erano un po’ carette … così le ho comprate, già da un po’ avevo in mente di preparare la cheesecake alle ciliegie, la pensavo e la studiavo e non vedevo l’ora che arrivasse  la stagione per poterla preparare. Non so a voi ma a me le cheesecake piacciono un sacco, soprattutto quelle alla frutta. Inoltre alcuni giorni fa ho scoperto su facebook un trucchetto per snocciolarle che mi ha fatto guadagnare un sacco di tempo, un metodo fighissimo (si può dire fighissimo? 😀 ), pratico, veloce e pulito che vi farò vedere, ho visto che non sono l’unica ad averlo adocchiato 😉 praticamente si mette la ciliegia sul collo della bottiglia, con un bastoncino cinese si preme attraverso il frutto ed il nocciolo cade direttamente dentro nella bottiglia, un metodo tanto semplice quanto geniale, ed un lavoretto molto divertente, tanto che l’ho fatto fare a mio figlio che non smetteva più di snocciolare. Vi lascio alla ricetta e vi auguro una buona settimana 🙂

Ingredienti per uno stampo da 20 cm.

Per la base:

  • 250 gr. biscotti digestive
  • 120 gr. burro

Per il ripieno:

  • 250 gr. Philadelphia
  • 250 gr. ricotta
  • 250 gr. yogurt alla ciliegia
  • 200 gr. panna da montare
  • 50 gr. zucchero a velo
  • semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • 10 gr. gelatina in fogli

Per la copertura:

  • 700 gr. ciliegie
  • 3 cucchiai zucchero
  • bacello di 1/2 bacca di vaniglia
  • cannella
  • succo di mezzo limone
  • 6 gr. gelatina

Tempi di preparazione: 1 ora (più i tempi di riposo in frigo)

Tempi di cottura: 10 minuti

Procedimento:

Cheesecake alle ciliegie ricetta
Lavare le ciliegie, metterle sopra una bottiglia e con l’aiuto di un bastoncino cinese schiacciare nell’incavo per togliere il nocciolo
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Così facendo il nocciolo cadrà direttamente dentro nella bottiglia
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Mettere i biscotti in un sacchetto, chiudere il sacchetto e schiacciarli con il batticarne fino a ridurli in polvere
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Trasferire i biscotti in una terrina. Sciogliere il burro al microonde, versarlo sopra i biscotti ed amalgamare
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Foderare uno stampo con cerchio apribile con della carta forno e versare i biscotti amalgamati con il burro
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Con il dorso del cucchiaio schiacciare i biscotti in modo da creare una base compatta e riporre lo stampo in frigo
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Mettere le ciliegie in una pentola con lo zucchero, il succo di limone e la cannella e cuocere per una decina di minuti
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Quando si sarà formato il succo scuro spegnere il gas, aggiungere il bacello della bacca di vaniglia (i semi vanno nella farcitura qui sotto) e lasciar raffreddare
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Montare la panna e riporla in frigo, mettere le due dosi di gelatina a bagno in acqua fredda separatamente. Mescolare insieme i formaggi con lo zucchero a velo ed i semi della bacca di vaniglia
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Aggiungere lo yogurt ed infine la panna montata e poi riporre in frigo
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Prelevare 2 cucchiai di succo delle ciliegie, riscaldarli al microonde, strizzare i 10 grammi di gelatina e scioglierli nel succo
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Mettere la gelatina nella farcia della cheesecake ed aggiungere ed un paio di cucchiai di ciliegie
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Mettere la farcia sopra la base di biscotti, livellarla e rimettere in frigo per un’ora o in congelatore per 20 minuti
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Strizzare i 6 grammi di gelatina e ripetere la stessa operazione descritta sopra per scioglierla. Rimettere la gelatina nelle ciliegie e versare il tutto sopra la cheesecake. Riporre in frigo per 4 ore fino a quando non si sarà solidificata
Cheesecake alle ciliegie ricetta
Passare il coltello sui bordi dello stampo per staccare la cheesecake, estrarre lo stampo e trasferire la cheesecake delicatamente sul piatto di portata

Cheesecake alle ciliegie ricetta Cheesecake alle ciliegie ricetta

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare una saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2017 All rights reserved

Torta al cocco e cioccolato

La ricetta della torta al cocco e cioccolato me l’ha passata la mia collega americana Katy. Mi ricordo che tanti anni fa, prima di Natale, al posto dei tradizionali biscottini, aveva portato al lavoro un piattino con diversi tipi di torte che aveva preparato, perché in America usa così, e tra queste c’era proprio una fettina di torta al cocco e cioccolato, mi ricordo di aver pensato – allora non è vero che gli americani non sanno cucinare – 🙂 mi sono fatta portare la ricetta e, a dire il vero, da quella volta lo rifatta poche volte, poi un giorno, frugando tra le mie vecchie ricette, ne avrò un milione! L’ho ritrovata e ho pensato di rifarla. La torta al cocco e cioccolato è semplice da realizzare e non necessita di cottura in forno, per cui è perfetta da preparare in questo periodo.

Ingredienti:

  • 150 gr. biscotti secchi
  • 150 gr. burro
  • 1 bicchiere di latte
  • 150 gr. zucchero
  • 200 gr. cioccolato fondente
  • 250 gr. cocco

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Procedimento:

Ricetta torta al cocco e cioccolato
Sbriciolare i biscotti, io ho usato gli Oro Saiwa
Ricetta torta al cocco e cioccolato
Far sciogliere sul fuoco latte e burro
Ricetta torta al cocco e cioccolato
Aggiungere lo zucchero e mescolare per scioglierlo
Ricetta torta al cocco e cioccolato
Lasciar raffreddare un po’ ed aggiungere il cocco tenendo da parte quello che serve per la guarnizione della torta
Ricetta torta al cocco e cioccolato
Mescolare per amalgamare
Ricetta torta al cocco e cioccolato
Versare il composto in una terrina, aggiungere i biscotti sbriciolati ed amalgamare anche questi
Ricetta torta al cocco e cioccolato
Versare il composto in uno stampo con cerchio apribile e livellare con il dorso del cucchiaio

Ricetta torta al cocco e cioccolato

Ricetta torta al cocco e cioccolato
Sciogliere il cioccolato a bagno maria o al microonde e versarlo sulla torta tiepido
Ricetta torta al cocco e cioccolato
Aggiungere subito anche il cocco che avevate tenuto da parte, io ho aspettato un po’ troppo tempo e il cioccolato si è indurito, ma va bene versato subito. Mettere in frigo per almeno un paio d’ore
Ricetta torta al cocco e cioccolato
Sfornare la torta e sistemarla sul piatto di portata

Ricetta torta al cocco e cioccolato

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2016 – All rights reserved

Cheesecake all’ananas

Era da un po’ che avevo in mente di preparare la cheesecake all’ananas e finalmente ho trovato il momento giusto. Adoro le cheesecake, il gusto dei biscotti insieme a quello dei formaggi cremosi si sposa benissimo con quello della frutta, fresca o secca che sia, secondo me uno dei connubi meglio riusciti. La cheesecake all’ananas è un dolce fresco che, sia nei colori che nei sapori ci fa immergere completamente nell’estate. Senza cottura, la cheesecake all’ananas è il dolce ideale da portare in tavola in questa stagione, fresco e gustoso fa da dessert ma anche da frutta.

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

Per la base:

  • 230gr. biscotti digestive
  • 100 gr. burro
  • 1 cucchiaio zucchero di canna

Per il ripieno:

  • 300 gr. Philadelphia
  • 200 gr. panna fresca
  • 200 gr. mascarpone
  • 100 gr. zucchero a velo
  • i semi di 1 bacca di vaniglia
  • 12 gr. gelatina in fogli
  • 5 fette di ananas sciroppato

Per la copertura

  • 5 fette di ananas sciroppato
  • 4 gr. gelatina in fogli
  • lo sciroppo dell’ananas
  • colorante giallo

Tempo di preparazione: 40 minuti+ 5 ore di raffreddamento in frigo

Tempo di cottura: 5 minuti

Procedimento:

Ricetta Cheesecake all'ananas
Ridurre in polvere i biscotti, io li ho schiacciati con un batticarne
Ricetta Cheesecake all'ananas
Trasferire i biscotti in una terrina, unire lo zucchero di canna e mescolare. Sciogliere il burro a bagnomaria o al microonde, una volta tiepido versarlo sui biscotti e mescolare per amalgamare
Ricetta Cheesecake all'ananas
Versare il composto in uno stampo con cerchio apribile foderato alla base con carta forno
Ricetta Cheesecake all'ananas
Con il dorso del cucchiaio livellare i biscotti su tutta la superficie in modo da avere un fondo uniforme. Riporre in frigo.
Ricetta Cheesecake all'ananas
Mettere ad ammorbidire la gelatina in acqua fredda inserendo un foglio alla volta. Io per raffreddarla ho aggiunto un cubetto di ghiaccio
Ricetta Cheesecake all'ananas
In una terrina mescolare il Philadelphia con il mascarpone, lo zucchero a velo ed i semi della bacca di vaniglia, ottenuti incidendo la bacca per il lungo, raschiandoli con un coltello a lama liscia. Montare la panna, tenendone da parte 2 cucchiai per sciogliere la colla di pesce, e riporla in frigorifero
Ricetta Cheesecake all'ananas
Prelevare dal barattolo dell’ananas 5 fette, versarle in un contenitore assieme ad un goccio di sciroppo e frullarle con un mixer a immersione

Ricetta Cheesecake all'ananas

Ricetta Cheesecake all'ananas
Aggiungere al composto col Philadelphia la panna montata e l’ananas frullato.  In alternativa, se si vuole sentire la consistenza dell’ananas, si può tagliarlo a pezzetti piccoli con il coltello
Ricetta Cheesecake all'ananas
Scaldare la panna ed aggiungere la colla di pesce strizzata. Mescolare per far sciogliere
Ricetta Cheesecake all'ananas
Aggiungere la colla di pesce al ripieno della cheesecake ed amalgamare
Ricetta Cheesecake all'ananas
Riprendere lo stampo dal frigo e versarvi il ripieno, livellarlo con un cucchiaio e scuotendo un po’ lo stampo poi rimetterlo nuovamente in frigo per almeno un’ora
Ricetta Cheesecake all'ananas
Far ammorbidire in acqua fredda la dose di colla di pesce necessaria per la copertura. Versare lo sciroppo in un pentolino e farlo bollire per 4-5 minuti in modo da farlo evaporare e addensare
Ricetta Cheesecake all'ananas
Spegnere il gas, prendere la colla di pesce ammorbidita, strizzarla, versarla nello sciroppo dell’ananas e mescolare per far sciogliere
Ricetta Cheesecake all'ananas
Per rendere la torta un po’ più scenografica io ho aggiunto qualche goccia di colorante giallo

Ricetta Cheesecake all'ananas

Ricetta Cheesecake all'ananas
Trascorsa un’ora controllate che il ripieno si sia un po’ solidificato in modo tale che la copertura non sprofondi. Tagliate in 2 gli ananas avanzati e decorate la cheesecake, in ultimo versate nei buchini lo sciroppo giallo. Riponete in frigo per 4 ore
Ricetta Cheesecake all'ananas
Passare la lama del coltello tutto attorno al cerchio, poi aprire lo stampo a cerniera e trasferire la cheesecake all’ananas su un piatto di portata

Ricetta Cheesecake all'ananas

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2016 – All rights reserved

Semifreddo al torroncino

Il semifreddo al torroncino è il dolce che ho preparato quest’anno per la cena di capodanno a casa di amici, è un dessert fresco e leggero, adatto a smaltire il torrone rimasto dopo le feste natalizie ma è anche un modo originale e alternativo per portare in tavola un dolce di Natale utilizzando il torrone tipico di questo periodo dell’anno. Il semifreddo al torroncino è molto semplice da preparare, basta infatti montare le uova con lo zucchero ed aggiungerci la panna montata ed il torrone, l’unico “problema” è quello di dover lavare tutte le terrine alla fine della preparazione 🙂 Il semifreddo al torroncino piace anche a chi non ama particolarmente il torrone in quanto il torrone è presente in minima quantità ed il sapore viene parzialmente mascherato dal miscuglio di uova e panna, inoltre è anche un dolce leggero perché una porzione contiene solo 160 calorie, questo fa si che possa essere mangiato senza troppi sensi di colpa, il che, visti tutti i pranzi e cene di questi periodi di festa si può considerare una bella notizia. Con queste belle premesse vi lascio alla ricetta e spero di avervi convinti a provarlo, nel caso, mi raccomando, fatemi sapere se vi è piaciuto ❤

Ingredienti per 10 porzioni:

  • 150 gr. torrone ricoperto al cioccolato
  • 5 uova
  • 200 ml panna
  • 40 gr. zucchero
  • 10 gr. cacao amaro

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura:  /

Procedimento:

Foderare con pellicola uno stampo con cerchio apribile da 23 cm. e metterlo nel freezer
Foderare con pellicola uno stampo a cerchio apribile da 23 cm. e metterlo nel freezer

 

Su un tagliere iniziare a tritare grossolanamente il torrone ricoperto di cioccolato
Su un tagliere iniziare a tritare grossolanamente il torrone ricoperto di cioccolato
Tagliandolo poi il più fine possibile
Tagliarlo poi il più fine possibile e metterlo da parte
Separare i tuorli dagli albumi sistemandoli in due recipienti differenti, aggiungere lo zucchero ai tuorli
Separare i tuorli dagli albumi sistemandoli in due recipienti differenti, aggiungere lo zucchero ai tuorli
Montare i tuorli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso per circa 5 minuti e gli albumi a neve
Montare i tuorli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso per circa 5 minuti e gli albumi a neve
Unire gli albumi ai tuorli con una spatola incorporando i due composti con movimento dal basso verso l'alto, in un'altra terrina montate la panna
Unire gli albumi ai tuorli con una spatola incorporando i due composti con movimento dal basso verso l’alto, in un’altra terrina montate la panna
Unire la panna al composto di uova sempre mescolando delicatamente
Unire la panna al composto di uova sempre mescolando delicatamente in modo da non smontarli
Togliere lo stampo dal freezer e stendere su tutta la base un sottile strato di torrone sbriciolato, mettere il torrone rimanente nel composto di uova e panna
Togliere lo stampo dal freezer e stendere su tutta la base un sottile strato di torrone sbriciolato, mettere il torrone rimasto nel composto di uova e panna e mescolare delicatamente per incorporarlo
Versare il composto nella tortiera, livellare e mettere in freezer a rassodare per almeno 4 ore
Versare il composto nella tortiera, livellare con una spatola e mettere in freezer a rassodare per almeno 4 ore
Una volta rassodato estrarre il dolce, versare il cacao amaro facendolo passare attraverso un colino, passare la lama del coltello tutto intorno al cerchio, aprire il cerchio e disporre il semifreddo sul piatto di portata
Una volta rassodato estrarre il dolce, versare il cacao amaro attraverso un colino, passare la lama del coltello tutto intorno al cerchio, aprire il cerchio e disporre il semifreddo sul piatto di portata
semifreddo-al-torroncino-torrone
Attendere 10 minuti che il dolce si ammorbidisca e servire

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015 – All rights reserved