Tartare di tonno

Ricetta Tartare di tonno

La tartare di tonno è un piatto di pesce ideale da servire come antipasto freddo oppure come secondo piatto per una cena o un pranzo di pesce, è una valida alternativa alla più classica tartare di carne molto presente nella cucina slovena o austriaca, nostri dirimpettai. La tartare di tonno è uno dei piatti che piacciono tanto a mio marito, io onestamente non ne vado matta, la ricetta è molto semplice e veloce, si taglia il tonno crudo al coltello in pezzetti molto piccoli e si lasciano per qualche ora in una marinatura che io ho preparato con succo d’arancia, olio, sale, pepe, prezzemolo e basilico. Avevo provato in passato a prepararla con il succo del limone ma non sono rimasta particolarmente soddisfatta a causa del gusto troppo acidulo del limone. Una raccomandazione, prima di acquistare il tonno accertatevi dal pescivendolo sul metodo di conservazione chiedendo che il tonno che state acquistando sia adatto ad essere preparato crudo. Il tonno deve essere decongelato, cioè portato precedentemente a bassissima temperatura in modo tale da eliminare gli eventuali parassiti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. tonno
  • 30 gr. olio EVO
  • 1 arancia, succo più buccia
  • sale, pepe
  • 6 foglie di basilico
  • 1 mazzetto di prezzemolo

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura:  /

Procedimento:

Ricetta Tartare di tonno
Lavare ed asciugare prezzemolo e basilico
Ricetta Tartare di tonno
Grattugiare la scorza di una arancia e spremere il succo
Ricetta Tartare di tonno
In una pirofila mettere l’olio ed aggiungere il succo e la scorza dell’arancia grattugiata
Ricetta Tartare di tonno
Aggiungere anche prezzemolo e basilico tritati finemente e mescolare
Ricetta Tartare di tonno
Aggiungere sale e pepe
Ricetta Tartare di tonno
Con un foglio di carta assorbente asciugare i tranci di tonno
Ricetta Tartare di tonno
Tagliare il tonno finemente al coltello
Ricetta Tartare di tonno
Aggiungere il tonno alla marinatura e mescolare

 

Tartare di tonno
Per servire la tartare metterla in una cocottina leggermente unta di olio con le dita, schiacciare il tonno con un cucchiaio e rovesciare la cocottina nel piatto
Ricetta Tartare di tonno
Tartare di tonno

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2016 – All rights reserved

19 pensieri riguardo “Tartare di tonno

  1. Pur preparando tanto pesce anche crudo, quasta mi mancava, me l’ha fatta provare mio figlio questa estate e devo dire che è molto buona, peccato che il periodo del tonno è già finito e anche la scorta che avevo in congelatore.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...