Arrosto di vitello

arrosto-di-vitello

L’arrosto è il classico piatto delle festa a casa mia, non manca mai sulle nostre tavole il giorno di Natale o nelle occasioni più importanti, è tenero, saporito, gustoso e piace a tutti, e poi è l’arrosto della mamma e come lo cucina la mamma non lo cucina nessuno. Difatti questo arrosto è stato preparato a 4 mani da me e mia mamma, nel senso che lei ha cucinato io ho fotografato 🙂 . D’altronde volevo andare sul sicuro e pubblicare una ricetta che è il meglio del meglio in fatto di arrosti. Vi lascio alla ricetta e vi auguro buona giornata, e se decidete di provare a cucinare l’arrosto con la ricetta di mia mamma fatemi sapere se vi è piaciuto 🙂

Ingredienti:

  • 1 kg. arrosto di vitello
  • 1 cipolla
  • 1 porro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 40 gr. olio EVO
  • 40 gr. burro
  • 800 ml. brodo vegetale salato
  • 1 cucchiaio di condimento vegetale (sedano, carota, cipolla, prezzemolo … conservate sotto sale)

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 2 ore

Procedimento:

arrosto-di-vitello
Tagliare le verdure grossolanamente e metterle in una pentola capiente con burro e l’olio
arrosto-di-vitello
Appena il burro si sarà sciolto aggiungere l’arrosto
arrosto-di-vitello
Far rosolare l’arrosto a fuoco vivo per 10 minuti su tutti i lati mescolando le verdure
arrosto-di-vitello
Aggiungere il vino e lasciare evaporare
arrosto-di-vitello
Aggiungere una cucchiaiata di condimento vegetale. Questo è fatto in casa con le verdure tritate  finemente e conservato nel sale, serve a dare più sapore, se non avete qualcosa di simile si può semplicemente omettere
arrosto-di-vitello
Quindi versare il brodo, mettere il coperchio e portare a bollore
arrosto-di-vitello
Cuocere l’arrosto per 1 ora e mezza
arrosto-di-vitello
Spegnere il gas e lasciar raffreddare completamente l’arrosto nel suo condimento

 

arrosto-di-vitello
Una volta raffreddato estrarre l’arrosto dalla pentola e con un mixer ad immersione frullare le verdure. Togliere lo spago, tagliare l’arrosto a fette sottili con un coltello affilato e rimetterle nella pentola assieme al suo sughetto. Al momento di servirlo riscaldare le fette di arrosto assieme al loro condimento.

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2016 – All rights reserved

8 pensieri riguardo “Arrosto di vitello

  1. Mi stupisco sempre del termine arrosto. Qui in Sardegna si usa solo per le carni cotte alla brace o in forno.
    Per le cotture in pentola diciamo “in umido” oppure “arrosto morto”.
    Però il risultato è favoloso lo stesso.. 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...