Cheesecake salata

Cheesecake salata ricetta

Con il caldo estivo siamo sempre alla ricerca di qualche ricetta fresca che ci permetta di evitare di accendere il forno o il gas, la cheesecake salata, fredda e senza cottura è l’ideale per conciliare queste esigenze, per preparare un piatto freddo ma nutriente e gustoso, si può cucinare sia come antipasto che come secondo piatto, per un buffet o per una cena tra amici, è pratica perché si può preparare in anticipo e completare poco prima di portare in tavola, in ogni caso è giusto quello che ci vuole nelle calde serate estive, inoltre è molto scenografica e bella da vedere. La cheesecake salata è anche molto versatile, si presta a molte farciture a seconda dei gusti, questa infatti è la prima versione che posto ma ne ho già in mente altre molto sfiziose. Per questa versione ho preparato la cheesecake aggiungendo lo stracchino al Philadelphia, così non serve nemmeno aggiungere il sale alla farcitura, se vi va potete aggiungere un goccio d’olio extravergine di olive nei formaggi che secondo me ci sta benissimo 🙂

Ingredienti:

  • 120 gr. cracker salati
  • 50 gr. burro
  • 250 gr. Philadelphia
  • 250 gr. stracchino
  • 1 cucchiaio erba cipollina
  • sale
  • 50 gr. prosciutto crudo
  • 1 manciata rucola o insalatina

Tempi di preparazione: 30 minuti

Tempi di cottura: /

Procedimento:

Cheesecake salata ricetta
Mettere i cracker in un mixer e azionare la macchina alla massima velocità fino a ridurli in briciole
Cheesecake salata ricetta
Sciogliere il burro al microonde, una volta intiepidito versarlo sopra i cracker e mescolare
Cheesecake salata ricetta
Posizionare un cerchio dal diametro di 16 cm sul piatto di portata e versare i cracker
Cheesecake salata ricetta
Con il dorso del cucchiaio schiacciare i cracker sul fondo del piatto
Cheesecake salata ricetta
Mescolar in una terrina il Philadelphia con lo stracchino e l’erba cipollina
Cheesecake salata ricetta
Versare i formaggi amalgamati nel cerchio
Cheesecake salata ricetta
Con il dorso del cucchiaio schiacciarli verso il basso e livellarli. Riporre la cheesecake in frigorifero per 30 minuti o fino al momento dell’utilizzo
Cheesecake salata ricetta
Prima di servire la cheesecake estrarla dal frigo, passare il dorso del coltello lungo il bordo del cerchio e toglierlo
Cheesecake salata ricetta
Completare la cheesecake con fette di prosciutto crudo tutto intorno e la rucola al centro

Cheesecake salata ricetta

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare una saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2017 All rights reserved

19 pensieri riguardo “Cheesecake salata

  1. Una domanda da profana….siccome non sono una amante del philadelphia per vari motivi, non è che casualmente si può sostituire con un formaggio tipo quark che è più nelle mie corde? E’ una bella idea questa, anche molto d’effetto e mi piacerebbe tentare!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...