Cheesecake all’ananas

Era da un po’ che avevo in mente di preparare la cheesecake all’ananas e finalmente ho trovato il momento giusto. Adoro le cheesecake, il gusto dei biscotti insieme a quello dei formaggi cremosi si sposa benissimo con quello della frutta, fresca o secca che sia, secondo me uno dei connubi meglio riusciti. La cheesecake all’ananas è un dolce fresco che, sia nei colori che nei sapori ci fa immergere completamente nell’estate. Senza cottura, la cheesecake all’ananas è il dolce ideale da portare in tavola in questa stagione, fresco e gustoso fa da dessert ma anche da frutta.

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

Per la base:

  • 230gr. biscotti digestive
  • 100 gr. burro
  • 1 cucchiaio zucchero di canna

Per il ripieno:

  • 300 gr. Philadelphia
  • 200 gr. panna fresca
  • 200 gr. mascarpone
  • 100 gr. zucchero a velo
  • i semi di 1 bacca di vaniglia
  • 12 gr. gelatina in fogli
  • 5 fette di ananas sciroppato

Per la copertura

  • 5 fette di ananas sciroppato
  • 4 gr. gelatina in fogli
  • lo sciroppo dell’ananas
  • colorante giallo

Tempo di preparazione: 40 minuti+ 5 ore di raffreddamento in frigo

Tempo di cottura: 5 minuti

Procedimento:

Ricetta Cheesecake all'ananas
Ridurre in polvere i biscotti, io li ho schiacciati con un batticarne
Ricetta Cheesecake all'ananas
Trasferire i biscotti in una terrina, unire lo zucchero di canna e mescolare. Sciogliere il burro a bagnomaria o al microonde, una volta tiepido versarlo sui biscotti e mescolare per amalgamare
Ricetta Cheesecake all'ananas
Versare il composto in uno stampo con cerchio apribile foderato alla base con carta forno
Ricetta Cheesecake all'ananas
Con il dorso del cucchiaio livellare i biscotti su tutta la superficie in modo da avere un fondo uniforme. Riporre in frigo.
Ricetta Cheesecake all'ananas
Mettere ad ammorbidire la gelatina in acqua fredda inserendo un foglio alla volta. Io per raffreddarla ho aggiunto un cubetto di ghiaccio
Ricetta Cheesecake all'ananas
In una terrina mescolare il Philadelphia con il mascarpone, lo zucchero a velo ed i semi della bacca di vaniglia, ottenuti incidendo la bacca per il lungo, raschiandoli con un coltello a lama liscia. Montare la panna, tenendone da parte 2 cucchiai per sciogliere la colla di pesce, e riporla in frigorifero
Ricetta Cheesecake all'ananas
Prelevare dal barattolo dell’ananas 5 fette, versarle in un contenitore assieme ad un goccio di sciroppo e frullarle con un mixer a immersione

Ricetta Cheesecake all'ananas

Ricetta Cheesecake all'ananas
Aggiungere al composto col Philadelphia la panna montata e l’ananas frullato.  In alternativa, se si vuole sentire la consistenza dell’ananas, si può tagliarlo a pezzetti piccoli con il coltello
Ricetta Cheesecake all'ananas
Scaldare la panna ed aggiungere la colla di pesce strizzata. Mescolare per far sciogliere
Ricetta Cheesecake all'ananas
Aggiungere la colla di pesce al ripieno della cheesecake ed amalgamare
Ricetta Cheesecake all'ananas
Riprendere lo stampo dal frigo e versarvi il ripieno, livellarlo con un cucchiaio e scuotendo un po’ lo stampo poi rimetterlo nuovamente in frigo per almeno un’ora
Ricetta Cheesecake all'ananas
Far ammorbidire in acqua fredda la dose di colla di pesce necessaria per la copertura. Versare lo sciroppo in un pentolino e farlo bollire per 4-5 minuti in modo da farlo evaporare e addensare
Ricetta Cheesecake all'ananas
Spegnere il gas, prendere la colla di pesce ammorbidita, strizzarla, versarla nello sciroppo dell’ananas e mescolare per far sciogliere
Ricetta Cheesecake all'ananas
Per rendere la torta un po’ più scenografica io ho aggiunto qualche goccia di colorante giallo

Ricetta Cheesecake all'ananas

Ricetta Cheesecake all'ananas
Trascorsa un’ora controllate che il ripieno si sia un po’ solidificato in modo tale che la copertura non sprofondi. Tagliate in 2 gli ananas avanzati e decorate la cheesecake, in ultimo versate nei buchini lo sciroppo giallo. Riponete in frigo per 4 ore
Ricetta Cheesecake all'ananas
Passare la lama del coltello tutto attorno al cerchio, poi aprire lo stampo a cerniera e trasferire la cheesecake all’ananas su un piatto di portata

Ricetta Cheesecake all'ananas

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2016 – All rights reserved

Bicchierini con pesche e ananas

I bicchierini con pesche noci e ananas solo un dessert fresco ed estivo che ho preparato domenica scorsa. A dire la verità, mentre lo preparavo avevo già assaggiato le varie preparazioni e non vedevo l’ora di gustare i bicchierini finiti. La crema è molto delicata, l’ho preparata mescolando panna con mascarpone, un po’ di vaniglia e zucchero a velo. Le pesche le ho passate in padella con una noce di burro, zucchero e cannella e poi le ho fiammeggiate con mezzo bicchierino di rum, una volta raffreddate ho aggiunto l’ananas. A noi sono piaciuti molto. I bicchierini con pesche noci e ananas sono  un dessert leggero perché contengono una bella dose di frutta che riempie il bicchiere e non appesantisce, sempre che, finito il primo bicchierino non decidiate di prenderne un altro 🙂

Ingredienti per 6 bicchierini:

  • 4 pesche noci
  • 4 fette di ananas in scatola
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 noce di burro
  • 1 spruzzata di cannella
  • 1/2 bicchierino di rum
  • 250 gr. mascarpone
  • 200 gr. panna
  • 60 gr. zucchero a velo
  • 1 fialetta di vaniglia

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Procedimento:

Bicchierini-con-pesche-e-ananas
Lavare le pesche noci, sbucciarle con un pelapatate e tagliarle a dadini
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
Aggiungere 3 cucchiai di zucchero semolato, la cannella e mescolare
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
In una padella far sciogliere una noce di burro ed aggiungere le pesche
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
Cuocere a fiamma viva per 12-15 minuti fino a quando il liquido che rilasciano non si sarà asciugato, devono cambiare consistenza ma rimanere compatte
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
Aggiungere il rum e fiammeggiare
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
Appena l’alcol sarà evaporato spegnere la fiamma e lasciar raffreddare le pesche noci nella padella
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
In un altro recipiente montare la panna ben fredda di frigo. Aggiungere il mascarpone, lo zucchero a velo e la fialetta di vaniglia
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
Amalgamare il tutto e rimettere in frigo
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
Tagliare l’ananas a cubetti grandi come le pesche
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
Unire le pesche noci ormai fredde all’ananas e mescolare
Bicchierini-con-pesche-e-ananas
Comporre i bicchierini mettendo 2 cucchiai di crema e 2 cucchiai di frutta e ripetere l’operazione. Tenere in frigo fino al momento di servire

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2016 – All rights reserved

Cheesecake alle fragole

La cheesecake alle fragole è un dessert fresco e delicato, adatto ad essere presentato come dopocena in primavera in quanto le fragole sono di stagione e quindi saporite e succose, ma adatta anche alla stagione estiva in quanto è un dolce senza cottura. Le fragole sono un frutto che mi piace e lo utilizzo molto volentieri appena è disponibile, in questa stagione si trova nei negozi molto spesso scontato allora perché non approfittarne? Inoltre le fragole, con il loro gusto delicato, si adattano a molte preparazioni e sono perfette per la cheesecake in quanto contrastano con il gusto dei formaggi e dei biscotti. Per l’impasto ho utilizzato un mix di Philadelphia, panna e ricotta che legano bene se mescolate insieme. Per quanto riguarda la panna in genere uso una panna normale di latte, questa volta ho voluto provare una panna vegetale, ho notato che rende molto di più come volume a parità di quantità, ma come gusto a mio parere, per questa preparazione, è più adatta la panna da cucina. Anche qui si può notare la mia grande abilità con la sac a poche, ormai, ogni volta che la devo usare mi prende la paranoia 😦 .

Ingredienti per uno stampo da 22 cm.

Per la base:

  • 250 gr. biscotti Digestive (o altri biscotti secchi a piacere, anche Macine per esempio)
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • 120 gr. burro

Per la farcia:

  • 400gr. di Philadelphia
  • 200gr. Di panna montata
  • 100gr. Ricotta
  • 130gr. zucchero
  • ½ bacca di vaniglia (o simili)
  • 8gr. Colla di pesce

Per la copertura:

  • 500gr. fragole
  • 120gr. Zucchero
  • 8gr. Colla di pesce

Procedimento:

Cheesecake-alle-fragole
Mettere i biscotti in un mixer e frullare
Cheesecake-alle-fragole
Aggiungere lo zucchero, far sciogliere il burro al microonde versarlo sopra i biscotti e amalgamare bene

 

Cheesecake-alle-fragole
Foderare il fondo del cerchio con carta forno e versare il composto all’interno
Cheesecake-alle-fragole
Compattare livellando con il dorso di un cucchiaio e riporre in frigorifero
Cheesecake-alle-fragole
Mettere in ammollo in acqua molto fredda la colla di pesce per la farcia. Togliere dai 200 gr. di panna 3 cucchiai e tenerli da parte. Montare la panna avanzata e riporla in frigorifero
Cheesecake-alle-fragole
Versare in una terrina capiente il Philadelphia, la ricotta, lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia e amalgamare
Cheesecake-alle-fragole
Unire anche la panna montata mescolando delicatamente dal basso verso l’alto
Cheesecake-alle-fragole
Scaldare i 3 cucchiai di panna, aggiungere la colla di pesce dopo averla ben strizzata e mescolare per farla sciogliere
Cheesecake-alle-fragole
Unire al composto di Philadelphia, ricotta e panna ed amalgamare
Cheesecake-alle-fragole
Riprendere la teglia dal frigo e versare sopra il composto livellandolo
Cheesecake-alle-fragole
Riporre in frigo
Cheesecake-alle-fragole
Mettere in ammollo in acqua molto fredda la colla di pesce per la copertura
Cheesecake-alle-fragole
Lavare, mondare e tagliarle a cubetti le fragole, metterle in un pentolino assieme allo zucchero
Cheesecake-alle-fragole
Cuocere fino a quando non iniziano a spappolarsi
Cheesecake-alle-fragole
Spegnere il fuoco, mixare e unire la colla di pesce ben strizzata, far raffreddare
Cheesecake-alle-fragole
Riprendere dal frigo la cheesecake e versare la gelatina di fragole, riporre in frigo per almeno 4 ore, meglio se tutta la notte
Cheesecake-alle-fragole
Sformare, trasferire sul piatto di portata, decorare a piacere e servire.

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2016 – All rights reserved

Semifreddo al torroncino

Il semifreddo al torroncino è il dolce che ho preparato quest’anno per la cena di capodanno a casa di amici, è un dessert fresco e leggero, adatto a smaltire il torrone rimasto dopo le feste natalizie ma è anche un modo originale e alternativo per portare in tavola un dolce di Natale utilizzando il torrone tipico di questo periodo dell’anno. Il semifreddo al torroncino è molto semplice da preparare, basta infatti montare le uova con lo zucchero ed aggiungerci la panna montata ed il torrone, l’unico “problema” è quello di dover lavare tutte le terrine alla fine della preparazione 🙂 Il semifreddo al torroncino piace anche a chi non ama particolarmente il torrone in quanto il torrone è presente in minima quantità ed il sapore viene parzialmente mascherato dal miscuglio di uova e panna, inoltre è anche un dolce leggero perché una porzione contiene solo 160 calorie, questo fa si che possa essere mangiato senza troppi sensi di colpa, il che, visti tutti i pranzi e cene di questi periodi di festa si può considerare una bella notizia. Con queste belle premesse vi lascio alla ricetta e spero di avervi convinti a provarlo, nel caso, mi raccomando, fatemi sapere se vi è piaciuto ❤

Ingredienti per 10 porzioni:

  • 150 gr. torrone ricoperto al cioccolato
  • 5 uova
  • 200 ml panna
  • 40 gr. zucchero
  • 10 gr. cacao amaro

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura:  /

Procedimento:

Foderare con pellicola uno stampo con cerchio apribile da 23 cm. e metterlo nel freezer
Foderare con pellicola uno stampo a cerchio apribile da 23 cm. e metterlo nel freezer

 

Su un tagliere iniziare a tritare grossolanamente il torrone ricoperto di cioccolato
Su un tagliere iniziare a tritare grossolanamente il torrone ricoperto di cioccolato
Tagliandolo poi il più fine possibile
Tagliarlo poi il più fine possibile e metterlo da parte
Separare i tuorli dagli albumi sistemandoli in due recipienti differenti, aggiungere lo zucchero ai tuorli
Separare i tuorli dagli albumi sistemandoli in due recipienti differenti, aggiungere lo zucchero ai tuorli
Montare i tuorli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso per circa 5 minuti e gli albumi a neve
Montare i tuorli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso per circa 5 minuti e gli albumi a neve
Unire gli albumi ai tuorli con una spatola incorporando i due composti con movimento dal basso verso l'alto, in un'altra terrina montate la panna
Unire gli albumi ai tuorli con una spatola incorporando i due composti con movimento dal basso verso l’alto, in un’altra terrina montate la panna
Unire la panna al composto di uova sempre mescolando delicatamente
Unire la panna al composto di uova sempre mescolando delicatamente in modo da non smontarli
Togliere lo stampo dal freezer e stendere su tutta la base un sottile strato di torrone sbriciolato, mettere il torrone rimanente nel composto di uova e panna
Togliere lo stampo dal freezer e stendere su tutta la base un sottile strato di torrone sbriciolato, mettere il torrone rimasto nel composto di uova e panna e mescolare delicatamente per incorporarlo
Versare il composto nella tortiera, livellare e mettere in freezer a rassodare per almeno 4 ore
Versare il composto nella tortiera, livellare con una spatola e mettere in freezer a rassodare per almeno 4 ore
Una volta rassodato estrarre il dolce, versare il cacao amaro facendolo passare attraverso un colino, passare la lama del coltello tutto intorno al cerchio, aprire il cerchio e disporre il semifreddo sul piatto di portata
Una volta rassodato estrarre il dolce, versare il cacao amaro attraverso un colino, passare la lama del coltello tutto intorno al cerchio, aprire il cerchio e disporre il semifreddo sul piatto di portata
semifreddo-al-torroncino-torrone
Attendere 10 minuti che il dolce si ammorbidisca e servire

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015 – All rights reserved