Strudel di mele

Ricetta Strudel di mele

Lo Strudel di mele è un dolce tipico del Trentino Alto Adige, si tratta di un impasto che viene steso e farcito con mele, cannella, uvetta, noci, pangrattato e marmellata, viene poi arrotolato e cotto, è un dolce semplice e buono per la sua semplicità. Dello strudel ne esistono però molte varianti preparate ad esempio con le pere, con la ricotta o con il cioccolato, per non parlare delle versioni salate. In tanti, per praticità lo preparano con la pasta sfoglia già pronta perché viene comunque buono, ma vuoi mettere la soddisfazione a preparare da soli anche la pasta 😀 Lo Strudel di mele è molto comune anche dalle mie parti ma è ancor più diffuso in Austria, dove l’Apfelstrudel come viene chiamato, viene servito con della crema alla vaniglia o con una pallina di gelato … goduria allo stato puro. Lo Strudel rientra nella categoria dei dolci non troppo dolci, per cui è uno dei dolci preferiti da mio marito ma anche i miei figli lo amano particolarmente, generalmente quando lo preparo per il pranzo fatica ad arrivare a sera, con la scusa che è leggero, che ha tante mele viene spazzolato in un baleno. Buona giornata a voi e buon inizio di questa settimana di febbraio! 🙂

Ingredienti:

per la pasta:

  • 150 gr. farina 00
  • 1/2 uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 1/2 cucchiaio di olio
  • 1 pizzico di sale
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 15 gr. burro

per la farcia:

  • 800/900 gr. mele Golden
  • 125 gr. uva passa
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 80 gr. burro
  • 80 gr. pangrattato
  • 125 gr. noci
  • 1 cucchiaio zucchero
  • cannella
  • 2-3 cucchiai marmellata di arance
  • Rhum
  • 1/2 uovo

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 35 minuti

Procedimento:

Ricetta Strudel di mele
Sciogliere il burro in mezzo bicchiere di acqua tiepida
Ricetta Strudel di mele
Setacciare la farina sul piano di lavoro, fare un buco al centro e mettere metà uovo (sia albume che tuorlo, un cucchiaio di zucchero, mezzo cucchiaino di lievito, mezzo cucchiaio di olio, la buccia del limone ed il burro sciolto nell’acqua, amalgamare fino ad ottenere un panetto omogeneo
Ricetta Strudel di mele
Scaldare sul fuoco una pentola e coprire il panetto
Ricetta Strudel di mele
Mettere in ammollo l’uvetta in acqua tiepida, tagliare grossolanamente le noci
Ricetta Strudel di mele
Sciogliere 80 gr. di burro in un pentolino ed aggiungere il pangrattato
Ricetta Strudel di mele
Pelare le mele e tagliarle a fettine
Ricetta Strudel di mele
Una volta pronto il ripieno riprendere il panetto e stenderlo con un mattarello
Ricetta Strudel di mele
Formare un rettangolo di pasta sottile grande tanto quanto la teglia del forno
Ricetta Strudel di mele
Versarci il pangrattato con le noci lasciando liberi i bordi
Ricetta Strudel di mele
Aggiungere l’uvetta, le mele, la marmellata, un cucchiaio di zucchero, una spolverata di cannella, la buccia grattugiata del limone ed innaffiare con del rum
Ricetta Strudel di mele
Chiudere i lati e poi arrotolare lo strudel sigillando bene i bordi
Ricetta Strudel di mele
Trasferire lo strudel sulla placca del forno con la chiusura rivolta verso il basso
Ricetta Strudel di mele
Spennellare lo strudel con l’uovo rimasto e mettere a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 35 minuti
Ricetta Strudel di mele
Estrarre lo strudel, lasciarlo raffreddare e trasferirlo sul piatto di portata
Ricetta Strudel di mele
Ed ecco il vostro Strudel di mele

Ricetta Strudel di mele

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2017 – All rights reserved

22 thoughts on “Strudel di mele

  1. Ma la pasta è la sfoglia? O un altro tipo? Io compro sempre sfoglia pronta.. 0.69 cent e ti passa tutto.. bella stesa e perfetta! Non ce la potrei fare mai a renderla così. Ma sta sera vado a letto felice così. .. xche in inverno lo strudel lo amo…. col gelato o con la crema ssrebbe la morte sua… visto che è dietetico… vai di strudel nei prossimi giorni…. mi piace molto la tua ricetta io di solito cuocio le mele con acqua zucchero e cannella… ppi le metto in mezzo.. ma sotto gli faccio un setto di pan di spagma e crea pasticcera… il mio è na bomba altro che dietetico ahahahahahahha ma con sto circolo di zuccheri mi addormento in un dolce sonno. Notte

    Liked by 1 persona

  2. Che buono!purtroppo appartiene alla categoria dei dolci che devono essere consumati subito e quindi non lo preparo mai, l’ultima volta l’ho mangiato in trentino, però era con una specie di pasta frolla, non con la pasta cosi sottile, forse dipende dalla zona.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...