Viennetta

La Viennetta è la più classica e conosciuta tra le torte gelato, preparata con gelato alla panna e scaglie di cioccolato fondnete, la Viennetta è un dessert fresco e gustoso che tutti apprezzano e che risulta ideale come un fine pasto. Con questo caldo è davvero impossibile accendere il forno ed allora se non vogliamo rinunciare al dolce l’unica cosa da fare è preparare un dolce freddo, questa volta ho pensato alla Viennetta :-). Dacchè mi ricordi è una delle prime torte gelato che sono apparse in circolazione durante gli anni 80, prodotta dalla Algida è diventata molto popolare anche grazie al fatto che era anche molto facile da reperire. La Viennetta ha il vantaggio che è anche molto facile da fare e quindi si può tranquillamente preparare a casa con un risultato direi soddisfacente che si avvicina di molto, se non addirittura supera in bontà, quello dell’originale.

Ingredienti per 1 stampo da plumcake 25×11:

  • 500 gr. panna fresca da montare
  • 170 gr. latte condensato
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 3 albumi
  • 1 pizzico di sale
  • 100 gr. cioccolato fondente
  • cacao

Tempi di preparazione: 40 minuti (+ 6 ore in freezer)

Tempi di cottura: /

Procedimento:

Viennetta ricetta
Ritagliare 4 strisce di carta forno poco più corte e più strette dello stampo da plumcake. Spezzettare il cioccolato e farlo sciogliere a bagnomaria o al microonde

Viennetta ricetta

Viennetta ricetta
Spennellare ogni striscia con il cioccolato fuso in modo da coprire bene tutta la superficie e riporre in frigo a mano a mano che vengono completate
Viennetta ricetta
Riprendere dal frigo la prima striscia ormai asciutta e spennellare sopra un altro strato di cioccolato
Viennetta ricetta
Fare lo stesso su ogni striscia fino all’esaurimento dei 100 grammi di cioccolato. 3 strisce serviranno per la farcitura della Viennetta mentre la quarta dovrà essere usata per la guarnizione esterna
Viennetta ricetta
Montare 400 gr. di panna e riporla in frigo. Separare i tuorli dagli albumi, aggiungere a questi ultimi un pizzico di sale e montarli a neve
Viennetta ricetta
Aggiungere agli albumi montati il latte condensato e la vaniglia ed amalgamare il tutto
Viennetta ricetta
Unire ora la panna ed amalgamare il tutto delicatamente
Viennetta ricetta
Foderare lo stampo da plumcake con della pellicola trasparente e versare uno strato di crema
Viennetta ricetta
Estrarre dal frigo una striscia di cioccolato, staccarla delicatamente dalla carta forno e posizionarla sopra lo strato di crema
Viennetta ricetta
Coprire nuovamente con la crema e ripetere l’operazione anche con le altre 2 strisce
Viennetta ricetta
Coprire con la crema rimasta, chiudere con la pellicola e mettere in congelatore per 6 ore, meglio se per tutta la notte
Viennetta ricetta
Una volta congelato estraete il dolce e scaldate le pareti dello stampo con le mani, con il phon o immergendolo per un minuto in acqua calda e rovesciate la Viennetta sul piatto di portata
Viennetta ricetta
Montate la panna rimasta e guarnite la Viennetta. Al centro spolverizzate con cacao amaro ed aggiungete l’ultima striscia di cioccolato spezzettata. A piacere potete aggiungere anche della frutta secca tritata finemente
Viennetta ricetta
Ed ecco l’interno della Viennetta
Viennetta ricetta
E questo è il suo profilo migliore 🙂

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare una saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2017 All rights reserved

Gelato alla panna senza gelatiera

Preparare il gelato senza la gelatiera è un procedimento molto facile e davvero velocissimo. Il trucco sta nell’aggiungere il liquore al composto, il contenuto alcolico del liquore farà in modo che il gelato non si ghiacci in congelatore mantenendo una consistenza cremosa, consentendo di preparare il gelato senza l’utilizzo della gelatiera e senza bisogno di estrarre il gelato dal freezer più volte per mescolarlo per evitare che si formino i cristalli di ghiaccio. Una tecnica molto pratica che permette di guadagnare un sacco di tempo e di ottenere un ottimo risultato. In questo caso io ho utilizzato il brandy, che resta insapore, volendo però, come ho fatto ad esempio per preparare la crema del gelato biscotto, potete aggiungere il Baileys, che è cremoso ed ha anche un buon gusto, questo accentuerà il sapore del vostro gelato alla panna e lo renderà più buono. La quantità di alcol è molto bassa in proporzione al totale del peso degli ingredienti e non si sente per assolutamente,  questo rende il gelato adatto anche ai bambini, io l’ho dato ai miei figli tranquillamente.

Ingredienti:

  • 400 gr. panna fresca
  • 170 gr. latte condensato
  • 1 bacca di vaniglia
  • 2 cucchiai di brandy

Tempo di preparazione: 10 minuti (più 6 ore di freezer)

Tempo di cottura: /

Procedimento:

Ricetta gelato alla panna senza gelatiera
In un piatto mettere il latte condensato, il liquore ed i semi della bacca di vaniglia ottenuti tagliando la bacca di vaniglia per il lungo e raschiando con la punta di un coltello affilato il contenuto
Ricetta gelato alla panna senza gelatiera
Mescolare ed amalgamare tutti gli ingredienti
Ricetta gelato alla panna senza gelatiera
Montare la panna ben fredda di frigo (io metto in frigo anche la terrina e le fruste) ed aggiungere il composto con il latte consensato
Ricetta gelato alla panna senza gelatiera
Amalgamare delicatamente il tutto e riporre in freezer per 4- 6 ore
Ricetta gelato alla panna senza gelatiera
Estrarre dal freezer e prelevare il gelato con l’apposito attrezzo o con un cucchiaio e servirlo nelle coppette
Ricetta gelato alla panna senza gelatiera
Volendo potete aggiungere anche un topping alla vaniglia, al caramello o al cioccolato, oppure della nutella

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2016 – All rights reserved

Gelato Biscotto

Il gelato biscotto è un dolcetto fresco e golosissimo che ho messo vicino domenica scorsa. Avendolo preparato così velocemente non sono riuscita a pianificare tutto, per cui nell’esecuzione ho dovuto fare degli aggiustamenti in corsa, comunque ce l’ho fatta, la ricetta che vi lascio è perfetta ed il risultato finale è stato più che buono. Ho ottenuto un biscotto al cacao friabile e morbido con un gusto molto buono che si sposa perfettamente con il gelato alla panna e latte condensato, proprio come volevo. Leggendo i commenti in giro per il web infatti la cosa più critica era il fatto che il biscotto venisse troppo duro e quindi rimanesse secco, il mio gelato invece è venuto morbido al punto giusto. Alla preparazione del gelato senza gelatiera ho aggiunto due cucchiai di liquore, questo in modo che il gelato non si ghiacci completamente in freezer anche se ci rimane per molte ore, e che sia sempre spalmabile sul biscotto senza problemi. Il gelato biscotto è la merenda ideale da gustare con questo caldo, fresco, nutriente e super goloso, l’unica avvertenza è quella di conservarlo in freezer. Buona giornata e buon inizio di settimana 🙂

Ingredienti per il gelato:

  • 400 gr. panna fresca
  • 170 gr. latte condensato
  • 1 fialetta di aroma vaniglia
  • 2 cucchiai di liquore Bayles

Ingredienti per il biscotto per 10 pezzi:

  • 250 gr. farina 00
  • 10 gr. cacao
  • 125 gr. burro
  • 100 gr. zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • 1/2 cucchiaino lievito chimico
  • 1/2 bacca di vaniglia

Tempo di preparazione: 30 minuti, più 6 ore per il gelato in freezer

Tempo di cottura: 7 minuti

Procedimento:

Per il gelato:

Per il biscotto:

Ricetta gelato biscotto
Per preparare il biscotto unire farina, cacao e lievito e mescolare
Ricetta gelato biscotto
Setacciare sul piano di lavoro, fare un buco al centro ed aggiungere lo zucchero a velo, i tuorli ed il burro freddo tagliato a cubetti
Ricetta gelato biscotto
Lavorare velocemente gli ingredienti partendo dal burro con l’uovo, poi incorporare lo zucchero
Ricetta gelato biscotto
Ed infine la farina
Ricetta gelato biscotto
Disegnare su un foglio di carta forno dei rettangoli, a me ne sono venuti 20
Ricetta gelato biscotto
Forare con la forchetta ogni rettangolo, o, come ho fatto io inciderli con uno stampino da pasta da zucchero o da biscotti

Ricetta gelato biscotto

Ricetta gelato biscotto
Togliete i gelati dal freezer al momento di gustarli

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2016 – All rights reserved