Castagnole

Ricetta Castagnole

Le CASTAGNOLE sono uno dei dolci tipici di carnevale, si tratta di palline di impasto cotte in olio bollente e poi cosparse di zucchero a velo. Come la maggior parte dei dolci di Carnevale, quali Crostoli o Chiacchiere che dir si voglia, Frittelle, Ciambelle, anche le Castagnole vengono fritte, a differenza di questi dolci però, le Castagnole hanno una consistenza più “biscottosa”. Questi dolci fanno la gioia e l’allegria dei bambini in questo periodo così festoso e giocoso, e allora visto che è Carnevale approfittiamo per prepararle perchè passato questo periodo sicuramente passeremo ad altro e non le faremo più. Preparando questi dolcetti è molto importante fare attenzione alla temperatura dell’olio, che non deve superare i 170 gradi altrimenti le Castagnole si cuoceranno troppo in fretta e tenderanno anche ad aprirsi, ma non dovrà nemmeno andare sotto i 160 gradi, altrimenti le Castagnole si impregneranno di olio.

Ingredienti:

  • 300 gr. farina
  • 50 gr. frumina
  • 2 uova
  • 1/2 bustina lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 fialetta di aroma limone
  • 50 gr. burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bicchierino di grappa
  • 75 gr. zucchero
  • olio di arachidi
  • zucchero a velo

Tempi di preparazione: 15 minuti

Tempi di cottura: 5 minuti

Procedimento:

Ricetta Castagnole
In una terrina setacciare farina e frumina, fare un buco al centro ed unire lo zucchero, la vanillina, il lievito, il sale, le uova e l’aroma limone e la grappa o al suo posto la stessa quantità di latte
Ricetta Castagnole
Mescolare al centro fino ad ottenere un impasto denso, poi unire il burro tagliato a cubetti
Ricetta Castagnole
Amalgamare il tutto e rovesciare l’impasto sul tavolo
Ricetta Castagnole
Lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, deve risultare morbido ma non appiccicoso
Ricetta Castagnole
Dividere l’impasto e con ogni pezzo formare dei cordoncini
Ricetta Castagnole
Tagliare ogni cordoncino a mo’ di gnocco e formare delle palline passandoli tra le mani

 

Ricetta Castagnole

Ricetta Castagnole
Riscaldare l’olio a 160-170 gradi e cuocere le castagnole fino a quando non si saranno scurite su tutta la circonferenza
Ricetta Castagnole
Ci vorranno 5 minuti circa
Ricetta Castagnole
Cospargere le castagnole con zucchero a velo

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2017 – All rights reserved

32 thoughts on “Castagnole

  1. Ciao moira… ma ci credi che questo deve essere uno di quei dolci che non hoi provato in vita mia… puntuale ogni anno le vedo e puntuale finisce il natale ed io non le ho mai toccate. Ora.. di mettermi a farle.. non ho voglia perché i bimbi si assaggiano ma poi tocca finire sempre tutto noi… allora oh aspetto il prox anno o che ne so… fammi una prioritaria in busta gommosa.. perché così non si rompa e magari ne assaggio una fatta bene ^.^

    Liked by 1 persona

      1. eccomi! Cucinate ieri sera:l’impasto e il gusto è ottimo (grazie),meglio fritte! (da parte mia andrò in negozio).Vengono dei piccoli tondi biscottini ,ottimi a colazione sia nel latte che nel tè!Buon Carnevale!

        Liked by 1 persona

  2. Ma una domanda, io ho visto questa ricetta e ho in mente il proecedimento con cui le prepariamo in casa, è un sacco diverso, mica sbaglio qualcosa?
    Nell’impasto di solito ci aggiungo la ricotta e la buccia di limone grattuggiata, ma il composto è piuttosto liquido, diciamo più o meno come quello dei pancakes, il risultato sono delle lumachine (eh questa è colpa mia e di madre che non porzioniamo molto bene e facciamo venire a ogni pallina “le corna”) molto soffici.
    Dici che è una cosa completamente diversa o sono proprio io che non uso la ricetta giusta? 😦

    Liked by 1 persona

    1. A dirti il vero io ho sempre conosciuto le castagnole come delle palline di impasto compatto, poi non so se in altre regioni le fanno in modo diverso o chiamano castagnole anche un altro dolce, negli ultimi anni vedo tante varianti delle castagnole, fatte come dici tu con la ricotta o altro. Io me le ricordo così da quando andavo a scuola alle elementari 🙂

      Liked by 2 people

      1. È vero che scema che sono, non ho considerato il fattore regionalità! E anche il fatto che molto spesso a casa mia si riadattano le ricette in base a ciò che è disponibile in frigo e dispensa 😊

        Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...