Vanillekipferl

I Kipferl alla vaniglia o, per dirlo alla tedesca VANILLEKIPFERL sono dei tipici biscotti austriaci alla vaniglia a forma di ferro di cavallo molto buoni e friabili tanto che si sciolgono in bocca, che vengono preparati dalle mie parti durante il mese di dicembre. Ho preparato questi biscotti con una ricetta tipica che li rende unici, la loro particolarità è che appena sfornati, ancora caldi vengono passati nello zucchero a velo vanigliato che si attacca al biscotto ancora umido e lo arricchisce del gusto dello zucchero e della vaniglia. Questo modo di preparare i Vanillekipferl è tipico delle parti di mio marito che è originario di un paesino all’estremo nord-est dell’Italia, quasi al confine con l’Austria e la Slovenia. Da quelle parti si usa preparare i biscotti e regalarli ad amici e familiari nel periodo che precede il Natale. Le donne del paese si riuniscono nelle case ed ognuna ne prepara un tipo diverso dopo di che vengono confezionati. Ogni anno a Natale, quando vado da mia suocera torno a casa con dei cofanetti pieni di biscotti, ma il gusto dei Kipferl me lo ricordo da un anno all’altro. A me piacciono moltissimo, infatti quest’anno li ho già preparati due volte ed entrambe le volte sono finiti in un baleno. Spero di avervi fatto venire l’acquolina in bocca e spero che vi venga la voglia di prepararli subito 🙂 Con la ricetta dei Kipferl alla vaniglia entriamo ufficialmente nel clima natalizio. Non so voi ma io sto già pensando a cosa cucinare il giorno di Natale. Ogni anno mi piace unire pietanze della tradizione con qualche new entry magari d’effetto 🙂 .  Nel caso decidiate di farli con la mia ricetta aspetto di sapere cosa ne pensate e se vi sono piaciuti. Buona giornata e buon inizio di settimana 🙂

Ingredienti per 50 biscotti:

  • 210 gr. farina 00
  • 150 gr. burro
  • 75 gr. di farina di mandorle
  • 60 gr. zucchero a velo
  • 1 bustina vanillina o i semi di una bacca di vaniglia

Per cospargere:

  • zucchero a velo
  • 1 bustina vanillina

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 9-10 minuti

Procedimento:

Portare il burro a temperatura ambiente. In una terrina mescolare tutti gli ingredienti
Portare il burro a temperatura ambiente e tagliarlo in piccoli pezzi. In una terrina mescolare con la mano tutti gli ingredienti, sbriciolando bene il burro tra le dita
Unire tutti gli ingredienti in un panetto, avvolgerlo in pellicola, appiattire e far riposare in frigo per 2 ore
Unire tutti gli ingredienti in un panetto, avvolgerlo in pellicola, appiattire e far riposare in frigo per 2 ore
Trascorso il tempo di riposo riprendere il panetto, accendere il forno a 180°. Tagliare l'impasto in piccoli pezzi da 10 gr. l'uno, e fare dei rotolini delicatamente. Piegare i rotolini ottenuti a U e disporre sulla placca del forno su un foglio di carta forno
Trascorso il tempo di riposo riprendere il panetto, accendere il forno a 180°. Tagliare l’impasto in piccoli pezzi da 10 gr. l’uno, e fare dei rotolini delicatamente. Piegare i rotolini ottenuti a U e disporli sulla placca del forno su un foglio di carta forno
Far cuocere i Vanillakipferl per 9-10 minuti, controllandoli alla fine, devono solo iniziare a cambiare colore
Far cuocere i Vanillekipferl per 9-10 minuti, controllandoli alla fine; devono solo iniziare a cambiare colore
Estrarre i biscotti dal forno, attendere 1 minuto, dopo di che, ancora caldi, passarli nello zucchero a velo e vanillina
Estrarre i biscotti dal forno, attendere 1 minuto, dopo di che, ancora caldi, passarli nello zucchero a velo e vanillina
Rigirandoli su tutti i lati
Rigirandoli su tutti i lati
Disporre i Vanillakipferl in un contenitore di latta, si conserveranno bene anche il giorno dopo, di più non so dirvi perché non ci sono arrivati :)
Disporre i Vanillekipferl in un contenitore di latta, si conserveranno bene anche il giorno dopo, di più non so dirvi perché oltre non sono arrivati 🙂

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015 – All rights reserved

Chocolate Chip Cookies

I Chocolate Chip Cookies o più semplicemente Cookies sono dei deliziosi biscottini americani friabili, croccanti fuori e leggermente gommosi al morso. Ne esistono numerose versioni e varianti, quella che vi propongo oggi è la versione classica. La ricetta arriva direttamente dagli Stati Uniti, me l’ha passata la mia collega americana ma che vive in Italia ormai da tanti anni. La ricetta originale infatti prevedeva le quantità misurate in cup, che è un piccolo contenitore con il quale gli americani “pesano”  gran parte degli ingredienti che servono per preparare i dolci. Troverete quindi il peso degli ingredienti trasformato da cups in grammi. Io ho preparato la versione completa che include anche le noci tritate, volendo però si possono preparare anche senza noci e saranno buoni comunque. Vi consiglio comunque di provare includendo anche le noci perché, insieme agli altri ingredienti danno a questi Chocolate Chip Cookies davvero una marcia in più. Spero di essere riuscita a convincervi, non vi resta che provarli e mi raccomando, sono curiosa di sapere cosa ne pensate 🙂

Ingredienti per 60 biscotti:

  • 225 gr. burro
  • 165 gr. zucchero di canna
  • 150 gr. zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino da the di bicarbonato
  • 1/4 cucchiaino da the di sale
  • 1 uovo
  • 2 fialette di vaniglia
  • 256 gr. farina
  • 228 gr. gocce di cioccolato
  • 122 gr. noci sbriciolate

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Procedimento:

Tagliare il burro in piccoli pezzi e lasciar ammorbidire. Accendere il forno a 180°
Tagliare il burro in piccoli pezzi e lasciar ammorbidire. Accendere il forno a 180°
Mettere le noci nel robot da cucina e ridurle in piccoli pezzi
Mettere le noci nel robot da cucina
Azionare per qualche secondo fino a ridurre le noci in piccoli pezzi
Azionare per qualche secondo fino a ridurre le noci in piccoli pezzi
Ridurre il burro a crema
Ridurre il burro a crema
Aggiungere lo zucchero di canna, zucchero semolato, sale e bicarbonato e amalgamare
Aggiungere zucchero di canna, zucchero semolato, sale e bicarbonato e amalgamare
Aggiungere uovo e vaniglia e amalgamare
Aggiungere uovo e vaniglia e amalgamare
Aggiungere le noci sbriciolate
Aggiungere le noci sbriciolate
Aggiungere la farina
Aggiungere la farina
In ultimo aggiungere le gocce di cioccolato. Se il composto è troppo morbido mettere in frigo per 30 minuti
Ed infine aggiungere le gocce di cioccolato. Se il composto è troppo morbido mettetelo in frigo per 30 minuti
Prelevare 1/2 cucchiaio di composto e con un altro cucchiaio disporre sulla placca del forno ricoperta di carta forno distanziando bene i biscotti. Ne staranno un massimo di 12 per volta
Prelevare 1/2 cucchiaio di composto e con un altro cucchiaio disporre sulla placca del forno ricoperta di carta forno distanziando bene i biscotti. Ne staranno un massimo di 12 per volta
Infornare a 180° per 10 minuti. Estrarre la teglia dal forno e lasciar raffreddare 5 minuti
Infornare a 180° per 10 minuti. Estrarre la teglia dal forno e lasciar raffreddare 5 minuti
Chocolate-Chip-Cookies
I vostri Chocolate Chip Cookies sono pronti

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare un saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015 – All rights reserved