Viennetta

La Viennetta è la più classica e conosciuta tra le torte gelato, preparata con gelato alla panna e scaglie di cioccolato fondnete, la Viennetta è un dessert fresco e gustoso che tutti apprezzano e che risulta ideale come un fine pasto. Con questo caldo è davvero impossibile accendere il forno ed allora se non vogliamo rinunciare al dolce l’unica cosa da fare è preparare un dolce freddo, questa volta ho pensato alla Viennetta :-). Dacchè mi ricordi è una delle prime torte gelato che sono apparse in circolazione durante gli anni 80, prodotta dalla Algida è diventata molto popolare anche grazie al fatto che era anche molto facile da reperire. La Viennetta ha il vantaggio che è anche molto facile da fare e quindi si può tranquillamente preparare a casa con un risultato direi soddisfacente che si avvicina di molto, se non addirittura supera in bontà, quello dell’originale.

Ingredienti per 1 stampo da plumcake 25×11:

  • 500 gr. panna fresca da montare
  • 170 gr. latte condensato
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 3 albumi
  • 1 pizzico di sale
  • 100 gr. cioccolato fondente
  • cacao

Tempi di preparazione: 40 minuti (+ 6 ore in freezer)

Tempi di cottura: /

Procedimento:

Viennetta ricetta
Ritagliare 4 strisce di carta forno poco più corte e più strette dello stampo da plumcake. Spezzettare il cioccolato e farlo sciogliere a bagnomaria o al microonde

Viennetta ricetta

Viennetta ricetta
Spennellare ogni striscia con il cioccolato fuso in modo da coprire bene tutta la superficie e riporre in frigo a mano a mano che vengono completate
Viennetta ricetta
Riprendere dal frigo la prima striscia ormai asciutta e spennellare sopra un altro strato di cioccolato
Viennetta ricetta
Fare lo stesso su ogni striscia fino all’esaurimento dei 100 grammi di cioccolato. 3 strisce serviranno per la farcitura della Viennetta mentre la quarta dovrà essere usata per la guarnizione esterna
Viennetta ricetta
Montare 400 gr. di panna e riporla in frigo. Separare i tuorli dagli albumi, aggiungere a questi ultimi un pizzico di sale e montarli a neve
Viennetta ricetta
Aggiungere agli albumi montati il latte condensato e la vaniglia ed amalgamare il tutto
Viennetta ricetta
Unire ora la panna ed amalgamare il tutto delicatamente
Viennetta ricetta
Foderare lo stampo da plumcake con della pellicola trasparente e versare uno strato di crema
Viennetta ricetta
Estrarre dal frigo una striscia di cioccolato, staccarla delicatamente dalla carta forno e posizionarla sopra lo strato di crema
Viennetta ricetta
Coprire nuovamente con la crema e ripetere l’operazione anche con le altre 2 strisce
Viennetta ricetta
Coprire con la crema rimasta, chiudere con la pellicola e mettere in congelatore per 6 ore, meglio se per tutta la notte
Viennetta ricetta
Una volta congelato estraete il dolce e scaldate le pareti dello stampo con le mani, con il phon o immergendolo per un minuto in acqua calda e rovesciate la Viennetta sul piatto di portata
Viennetta ricetta
Montate la panna rimasta e guarnite la Viennetta. Al centro spolverizzate con cacao amaro ed aggiungete l’ultima striscia di cioccolato spezzettata. A piacere potete aggiungere anche della frutta secca tritata finemente
Viennetta ricetta
Ed ecco l’interno della Viennetta
Viennetta ricetta
E questo è il suo profilo migliore 🙂

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare una saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2017 All rights reserved