Pollo al curry

Il pollo al curry è una pietanza di origine indiana molto conosciuta ed apprezzata nei paesi occidentali dove viene servito come secondo piatto. Il pollo al curry è uno dei piatti simbolo della cucina asiatica in occidente in quanto preparato utilizzando questa miscela di spezie, masala, che sta alla base della cucina indiana, ha un sapore molto particolare ma generalmente incontra il nostro gusto, si consuma accompagnato da un classico riso basmati bollito o cucinato con il metodo pilaf. La versione che vi propongo è particolarmente facile e veloce e sono sicura che entrerà di diritto nella lista dei vostri piatti quotidiani, come è entrato nella mia. Il curry, dal caratteristico colore giallo ocra, è un miscuglio di spezie è ricco di proprietà  curative e sostanze antiossidanti, la sua composizione varia da zona a zona e a seconda delle tipologie di spezie dalle quali è composto, ne esistono infatti decine di varietà. Quello che ho utilizzato io è un curry comune che si trova nei supermercati e contiene curcuma, coriandolo, cumino, fieno greco, zenzero, chiodi di garofano, pimento, senape, alloro, peperoncino, cardamomo, pepe bianco e pepe nero, un po’ di tutto insomma, volendo e conoscendo bene le spezie lo potete preparare anche da voi tostando le spezie dopo averle mescolate, potrete ottenere così il vostro personalissimo pollo al curry 😉

Ingredienti:

  • 600 gr. petto di pollo
  • 100 gr. cipolla
  • olio
  • sale
  • 250 ml. latte
  • 1 cucchiaio maizena
  • 1 cucchiaio zenzero grattugiato

Tempi di preparazione: 10 minuti

Tempi di cottura: 20 minuti

Procedimento:

Pollo al curry ricetta
Tritare finemente la cipolla e farla appassire in poco olio
Pollo al curry ricetta
Risciacquare il petto di pollo, asciugarlo tamponandolo con della carta casa e tagliarlo a cubetti
Pollo al curry ricetta
Pelare e grattugiare lo zenzero ed aggiungerlo alla cipolla
Pollo al curry ricetta
Mettere il pollo in una terrina, aggiungere un cucchiaio di amido di mais e mescolare in modo tale che ogni cubetto di carne ne sia avvolto
Pollo al curry ricetta
Rovesciare il pollo nella padella con la cipolla e lo zenzero e cuocere a fuoco medio su tutti i lati fino a quando il pollo non risulterà leggermente dorato sui bordi
Pollo al curry ricetta
Versare il latte in un recipiente, aggiungere il curry e mescolare fino ad amalgamare
Pollo al curry ricetta
Aggiungere al pollo la miscela di latte e curry e mescolare
Pollo al curry ricetta
Cuocere a fuoco medio e agitare la pentola fino a quando non si sarà formato un sughetto cremoso
Pollo al curry ricetta
Servire il pollo al curry con il suo sughetto accompagnato da riso basmati e peperoni arrostiti
Pollo al curry ricetta
Pollo al curry

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare una saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2017 All rights reserved

Gnocchi di riso

Gli gnocchi di riso sono uno dei miei primi piatti cinesi preferiti, lo ordino spesso quando andiamo al ristorante cinese e mi ero sempre chiesta come si preparasse, non immaginavo che fosse cosa facile e soprattutto cosa veloce. Questa settimana mi sono data alla cucina etnica, ho iniziato lunedì con una ricetta francese, oggi vi propongo cucina cinese e poi proseguiremo venerdì con una ricetta indiana classica, di carne, sorprendentemente facile che però non vi anticipo … sorpresa … Che vi posso dire di questi gnocchi di riso, si tratta di un piatto leggero, con tanta verdura, saporito e con l’aggiunta di funghi cinesi che io purtroppo non ho trovato, al loro posto ho utilizzato dei comuni funghi trifolati, peccato perché i funghi cinesi hanno un sapore molto particolare e diverso, quindi non sono riuscita a riprodurre totalmente il sapore che volevo, se avete modo di procurarveli in qualche negozio etnico è sicuramente meglio utilizzare quelli giusti, per il resto direi che ci siamo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr. farina di riso
  • 130 gr. farina 00
  • 240 ml. acqua
  • 1 porro
  • 1 zucchina
  • 2 carote
  • 300 gr. funghi cinesi
  • 30 ml. salsa di soia
  • sale
  • olio

Tempi di preparazione: 30 minuti

Tempi di cottura: 20 minuti

Procedimento:

Gnocchi di riso cinesi ricetta
In una terrina mescolare le due farine, praticare una buca al centro e versare l’acqua
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Impastare unendo a poco a poco la farina all’acqua fino ad ottenere un panetto
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Tagliare il porro a rondelle e lasciarlo appassire dolcemente in un’ampia padella con un goccio di olio
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Mondare e tagliare a julienne la zucchina e le carote
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Aggiungere le verdure al porro, salare e cuocere 10-15 minuti fino a quando non si saranno ammorbidite
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Aggiungere la salsa di soia e cuocere ancora 5 minuti
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Aggiungere anche i funghi, lasciar insaporire per un paio di minuti e spegnere il gas
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Infarinare il piano di lavoro e dare al panetto una forma lunga e stretta, se necessario dividerlo in due
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Tagliare a fette dando la forma tipica dei gnocchi di riso, se vi vengono troppo grossi schiacciateli un po’ con le dita infarinate, devono venire sottili perché in cottura si gonfieranno un pochino
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Tuffare gli gnocchi di riso in acqua bollente e salata, non appena vengono a galla sollevarli con una schiumarola e versarli nel condimento
Gnocchi di riso cinesi ricetta
Servire gli gnocchi di riso caldi con le loro verdure

Gnocchi di riso cinesi ricetta

Se desideri un chiarimento prima di provare questa ricetta o se vuoi lasciare una saluto scrivi il tuo commento, se questo piatto ti è piaciuto condividilo sulla tua bacheca.

Per ricevere una e-mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo iscriviti alla newsletter o clicca mi piace a questo link

Caramello Salato © Copyright 2015-2017 All rights reserved